ULTIMI ARTICOLI

India, quando le politiche a favore del clima si scontrano con i diritti dei più deboli

Con la ratifica dell’accordo di Parigi, avvenuta il 2 ottobre 2016, l’India ha varato una serie di misure in tema di ambiente che, in breve tempo, hanno portato il paese ad assumere un ruolo di primo piano nella lotta a cambiamento climatico. Gli impegni assunti prevedono essenzialmente la riduzione delle emissioni di gas serra (di cui l’India è responsabile...

TRAFFICI (IL)LECITI DI RIFIUTI NEL TERRITORIO DI BRESCIA E PROVINCIA

'Reporter ambientale per un giorno' (Brescia): associazioni ambientaliste e comitati cittadini schierati in difesa del territorio e contro l’inceneritore più grande d’Italia   Provincia di Brescia. La colonna che si erge davanti alla città di Brescia la si scorge già dall'imbocco della tangenziale cittadina. Cresce man mano che si percorrono metri e quando la si vede a lato se ne percepisce...

TORRENTI NATURALI A RISCHIO CEMENTO IN TOSCANA

'Reporter ambientale per un giorno' (Siena): una lunga e intensa attività di opposizione civica riesce nell'intento di far saltare un progetto regionale (sovvenzionato con fondi UE) che avrebbe potuto deturpare i torrenti "Crevole" e "Crevolicchio"     Era il dicembre del 2016 quando l’amministrazione del comune di Murlo (Siena) fece sapere che il Consorzio di Bonifica Toscana Sud avrebbe effettuato dei lavori su due...

OLTRONA, QUEL ROGO NELLA DISCARICA ABUSIVA DELL’EX TESSITURA WALTER

'Reporter ambientale per un giorno' (Como): l'incendio nello stabile della vecchia fabbrica ci ricorda che ogni discarica restituisce quanto è stato abusivamente conferito, proprio come nella "Leonia" di Italo Calvino   Girando per Oltrona San Mamette, un piccolo paese della bassa comasca, si trovano ancora inseriti nel tessuto urbano alcuni edifici industriali vuoti, abbandonati, segni di un fiorente passato legato all’industria...

DIFENDIAMO PIAZZA D’ARMI A MILANO!

'Reporter ambientale per un giorno' (Milano): sull'ultima delle aree verdi rimaste in città per estensione grava un progetto edilizio che rischia di cancellare un patrimonio inestimabile di natura pubblica   Il Coordinamento Comitati per Piazza d'Armi si è costituito con la finalità di promuovere la valorizzazione in senso naturalistico e ambientale della ex Piazza d'Armi di Milano, collocata sul versante ovest...

MAGIC MOVIE PARK: IL CINEMA NEL PARCO È UN FILM HORROR!

'Reporter ambientale per un giorno' (Milano): una cittadella abbandonata, vandalizzata e sede di rifiuti pericolosi si insinua nel cuore del Parco Grugnotorto minacciando l'area protetta e i campi agricoli circostanti    Odore di solventi. È quello che si sente addentrandosi nella stretta via che porta all’ingresso del Magic Movie Park, alle porte di Milano. Solvente e poi spazzatura, molta spazzatura. Il Magic Movie...

JOLLY ROSSO: LA NAVE DEI VELENI

  Classe 4°A dell’istituto Fossati-Da Passano La Spezia, 5 aprile 2018. A seguito dell’incontro tra l’avvocato di Legambiente, il dottor Grondacci, e la classe 4°A dell’istituto Fossati da Passano, impegnata in un percorso didattico volto a sensibilizzare i giovani  sulla giustizia ambientale, sono emerse riflessioni, curiosità, e approfondimenti su aspetti, peraltro non ancora ufficialmente acclarati, riguardanti l’inquinamento del territorio spezzino, in particolare in riferimento...

Barriera corallina dell’Amazzonia: Greenpeace fa una scoperta compromettente per Total (VIDEO)

  «Né visto, né conosciuto». Secondo la spedizione scientifica di Greenpeace a bordo della Esperanza, è quello che devono essersi detti i responsabili della Total «omettendo di precisare alla autorità brasiliane un’informazione essenziale, o dando prova di incompetenza: la zona delle concessioni al largo del Brasile dove Total conta di cercare il petrolio ospita una parte della Barriera corallina dell’Amazzonia». E’...

REPORTER AMBIENTALE PER UN GIORNO

Il luogo in cui abiti, lavori o passi gran parte del tuo tempo è vittima di un’ingiustizia ambientale? Pensi che un danno ecologico, oltre agli impatti negativi sull’ambiente, porti anche ad una più ampia ingiustizia sociale? Allora questo è il contest giusto a cui partecipare   Torna a grande richiesta “Reporter ambientale per un giorno”, l’iniziativa di Citizen Journalism rivolta a...

INDIGENOUS LEADERS FROM ECUADOR UNITED TO CONFRONT OIL GIANT CHEVRON IN ONTARIO COURT

OTTAWA, TORONTO –  On April 17th and 18th the Court of Appeals of Ontario, will be the setting in which Ecuadorian plaintiffs will demonstrate that Chevron Canada is wholly owned by Chevron Corporation, which would allow the indigenous and peasant people of Ecuador to enforce the judgement of more than 9.5 billon dollars, issued by the Courts of Justice in Ecuador. The communities’ lawsuit...

Aiuta a fermare la cartiera che minaccia le genti e le foreste del Mozambico

In Mozambico, per produrre cellulosa, taglieranno fino a 237.000 ha di foresta. La Portucel (Navigator Company) vuole sostituire la terra con monocolture di eucalipto. Le popolazioni si sono impoverite.I finanziatori dovrebbero rinunciare al progetto ed evitare una catastrofe sociale ed ecologica. Firma la petizione per fermarla!!! Si tratta di progetto colossale per trasformare vaste aree dell'Africa in piantagioni per la produzione di carta. Sembra...